Per chi: Gli Assi di intervento del Microcredito sono i seguenti: A. Sostegno a microimprese, in forma giuridica di cooperative, società di persone e ditte individuali, costituite e già operanti, ovvero in fase di avvio d'impresa, volti sia a contrastare l'economia sommersa sia a sostenere la nuova occupabilità, l'autoimpiego e l'inclusione di lavoratrici e lavoratori con contratti atipici. B. Crediti di emergenza, finalizzati ad affrontare bisogni primari dell'individuo, quali casa, la salute e i beni durevoli essenziali. C. Sostegno a persone sottoposte ad esecuzione penale, intra o extra muraria, ex detenuti, da non più di 24 mesi, nonchè conviventi, familiari e non, di detenuti.

Quando: I potenziali beneficiari devono chiamare il numero verde di Sviluppo Lazio 800 264 525  per ricevere un codice indentificativo, successivamente saranno contattati da uno degli operatori territoriali dislocati sull'intero territorio regionale.

Cosa: La Regione Lazio, con il supporto operativo di Sviluppo Lazio, ai sensi dell’art. 1, commi 20-28 della L.R. 10/2006 e ss. modifiche, in attuazione dei principi della finanza etica, promuove programmi di microcredito come strumento di lotta alla povertà e all’esclusione sociale al fine di sviluppare la partecipazione e la solidarietà a favore di categorie svantaggiate.

Condizioni economiche: I finanziamenti vengono erogati dalle Banche appositamente convenzionate con Sviluppo Lazio. Per l’ASSE A: Importo minimo: 5.000,00 €, Importo massimo: 20.000,00€, Durata finanziamento: da 36 a 84 mesi, Periodicità rate: mensile, Tasso interesse: 1%. Per gli ASSI B e C, Importo minimo: 1.000,00 €, Importo massimo: 10.000,00€, Durata finanziamento: non superiore a 36 mesi, Periodicità: rate mensile, Tasso interesse: 1%.

Link:http://www.lazioeuropa.it/bandi/fondo_per_il_microcredito-235/