Per chi: PMI del Lazio che: realizzano direttamente il programma di investimento grazie al prestito agevolato ricevuto dal fondo o beneficiano in forma indiretta dell'agevolazione per il tramite di un soggetto terzo che ottiene il prestito agevolato e realizza il programma di investimento

Quando: dalle ore 9:00 del 10 Dicembre 2015.

Cosa: gli investimenti devono essere realizzati nel territorio del Lazio e devono riguardare: investimenti semplici, complessi, migliorativi di almeno una classe energetica o la creazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili ed infine impianti ex novo per la cogenerazione ad alto rendimento.

Condizioni economiche: l'importo delle spese non deve essere inferiore a 10.000 euro nè superiore ad 1 milione di euro; il prestito agevolato è un mutuo chirografario a tasso zero, ovvero al tasso minimo compatibile con la normativa sugli Aiuti di Stato. I mutui sono erogati con due modalità alternative: "prestiti non cofinanziati" o "prestiti cofinanziati".

Link: http://www.lazioeuropa.it/bandi/smart_energy_fund_fondo_di_ingegneria_finanziaria_per_le_pmi_por_fesr_2007_2013-   362/