Obiettivi: Realizzazione opere per il funzionamento e la messa in sicurezza degli impianti di sollevamento e della rete di collettamento a servizio dell’impianto di depurazione Co.S.I.La.M. di Villa Santa Lucia.
 
Descrizione: Per la realizzazione del progetto sono stati portati a termine interventi riguardanti l’impianto di sollevamento identificati dalle sigle IS2, IS3 e IS4.
Per gli impianti IS2 e IS3 sono stati realizzati una serie di interventi che hanno permesso di aumentare la capacità della vasca e, contestualmente, di potenziare le opere elettromeccaniche già esistenti.
Per l’impianto IS4  e di sollevamento adiacente al depuratore, invece, si è proceduto ad un adeguamento delle opere elettromeccaniche tramite la posa in opera della terza elettropompa sommergibile. Inoltre si è anche proceduto alla realizzazione di un breve tratto di collettore fognario, circa 40 metri, necessario per bypassare il tubo Armco esistente che consente l’attraversamento del Rio Fontanelle lungo via Ponte La Pietra.
 
Territorio interessato:  Agglomerato industriale di Cassino, Piedimonte San Germano e Villa Santa Lucia.
 
Costo dell’opera: € 427.885,84
Descrizione: L’impianto fotovoltaico costruito sul tetto del Polo della Logistica del Co.S.I.La.M. è utilizzato per immettere energia sulla rete Enel e per coprire il fabbisogno energetico del Polo della Logistica e della Flessibilità. La potenza complessiva dell’impianto è di 644 kw di picco. La superficie totale dei pannelli è di 7000 metri quadrati e l’impianto si compone di 2684 moduli fotovoltaici installati su opportuni moduli di supporto. 
 
Territorio interessato:  Piedimonte San Germano
 
Costo dell’opera: € 1.300.000
Obiettivi: Il progetto si prefigge di migliorare l’accessibilità all’area dello stabilimento Fiat e del Polo logistico.
 
Descrizione: Per la realizzazione dell’opera sono stati portati a compimento i seguenti interventi: messa in sicurezza della viabilità esistente mediante la realizzazione di una rotatoria; realizzazione dell’impianto di smaltimento delle acque meteoriche; realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione; sistemazione a verde della corona centrale e delle isole spartitraffico; realizzazione della segnaletica orizzontale e verticale; moduli fotovoltaici in silicio policristallino da ubicarsi sulla copertura del capannone; cavi di collegamento dei moduli fotovoltaici in corrente continua con relativi quadri di stringa e di parallelo; inverter per la conversione dell’energia elettrica dal regime continuo a 600Vcc al regime alternato trifase simmetrico con tensione concatenata di 400V; quadro di protezione delle linea di collegamento in corrente alternata tra l’inverter ed il punto di consegna e scambio dell’energia elettrica; punto di consegna e scambio dell’energia elettrica costituito da quadro elettrico di sezionamento e contatore di energia prodotta.
 
Territori interessati: Agglomerato industriale di Cassino, Villa Santa Lucia e Piedimonte San Germano.
 
Costo dell’opera: € 551.419
Obiettivi: Il progetto ha visto la realizzazione di un nuovo impianto di depurazione destinato  a servire gli insediamenti industriali localizzati nella zona tra Cassino e Villa Santa Lucia.
 
Descrizione: Per il raggiungimento degli obiettivi sono stati realizzati i seguenti interventi: dimensionamento dell’impianto con un trattamento terziario in modo da garantire il conseguimento dei limiti di emissione con un ampio margine di sicurezza; introduzione di un sistema integrato di telecontrollo che consenta il monitoraggio continuo della qualità dei liquami in ingresso; aumento del numero di percorsi idraulici delle linee liquami e delle linee fanghi; funzionamento a gravità di tutta la linea di trattamento acque dalla grigliatura fino al terziario; utilizzo di soluzioni tecniche e apparecchiature per il contenimento dei consumi energetici coniugati al massimo risultato depurativo; installazione di una stazione per il trattamento dei reflui addotti con autobotti (trattamento bottini);  disinfezione mediante acido per acetico in luogo dell’ipoclorito di sodio e predisposizione al trattamento a raggi UV; sistemazione con tecniche di ingegneria naturalistica dello sbocco nel ricettore finale Rio Pioppeto.
 
Territorio interessato: Villa Santa Lucia
 
Costo dell’opera: € 4.987.314,71
Obiettivi: Sistemazione e messa in sicurezza di via Ponte a Cavallo.
 
Descrizione: In particolare si è proceduto all’ampliamento e adeguamento a strada tipo F1u (strada locale) con velocità di progetto min. 25 km/h a max 60 km/h, in questo modo è stata garantita la possibilità di transito contemporaneo di due mezzi. Inoltre, lungo i lati della strada è stata realizzata anche una cunetta in cls per garantire la raccolta e lo scolo delle acque meteoriche. Lo smaltimento delle acque meteoriche è stato assicurato dalla realizzazione di un drenaggio sotterraneo. Le acque, così raccolte, sono vengono convogliate in un fosso di scolo esistente. Infine, si è proceduto alla ristrutturazione e all’ampliamento dell’impianto di pubblica illuminazione esistente, in quanto del tutto insufficiente ed inadeguato, attraverso la realizzazione di un nuovo impianto di pubblica illuminazione. 
 
Territorio interessato: Villa Santa Lucia
 
Costo dell’opera: € 318.579,70
Obiettivi: La finalità del progetto è quella di migliorare la dotazione di infrastrutture igienico-sanitarie a servizio delle attività produttive ubicate nell’agglomerato industriale di Cassino, Piedimonte e Villa Santa Lucia.
 
Descrizione: Il progetto è stato realizzato al fine di raggiungere i seguenti obiettivi: offrire alle attività industriali presenti nell’area la possibilità di un allaccio in fogna, eliminando con ciò gli scarichi diretti nei fossi di scolo; garantire alla cartiera Reno de Medici il collegamento con la rete fognaria esistente e, quindi, di usufruire del depuratore a servizio dell’area industriale;  ampliare ed adeguare la rete fognaria esistente mediante un insieme sistematico di opere tra le quali sono comprese l’adeguamento di tre impianti di sollevamento esistenti e la realizzazione di un quarto. 
Nello specifico le opere portate a termine hanno visto essenzialmente la realizzazione di un nuovo tratto di fognatura per il collegamento della Cartiera “Reno de Medici” alla rete fognaria esistente e l’adeguamento della rete fognaria esistente mediante realizzazione di un nuovo impianto di sollevamento e revisione di tre impianti di sollevamento esistenti.
 
Territori interessati: Agglomerato industriale di Cassino, Piedimonte San Germano, Villa Santa Lucia e Cartiera Reno De Medici.
 
Costo dell’opera: € 400.000
Obiettivi: Il progetto è nato con lo scopo di consentire l’invio dei reflui trattati dal depuratore alle utenze industriali del comprensorio evitando lo scarico nel fosso recettore.
 
Descrizione: L’intervento ha visto il completamento delle opere civili e il montaggio delle apparecchiature relative al trattamento terziario, in parte già realizzate con precedente appalto, la realizzazione della vasca di compenso, della stazione di pompaggio e la condotta di alimentazione alle utenze industriali per uno sviluppo totale di circa 6.370 metri. In particolare sono stati eseguiti i seguenti interventi: Installazione di un secondo filtro su teli ad integrazione di un filtro esistente, all’interno della relativa opera civile già realizzata, in modo da trattare l’intera portata di progetto; Installazione di un sistema di disinfezione ad ultravioletti all’interno di una vasca in cls esistente; Realizzazione di una vasca di compenso e di una stazione di pompaggio per il rilancio della portata alle utenze industriali; Realizzazione di un edificio sala quadri a servizio delle nuove utenze; Condotte in acciaio DN 500 e DN 400, avente uno sviluppo di circa 6.370 metri, per l’alimentazione delle utenze industriali del comprensorio.
 
Territori interessati: Agglomerato industriale di Cassino, Piedimonte San Germano e Villa Santa Lucia.
 
Costo dell’opera: € 3.900.000
Obiettivi: Il progetto ha visto la sistemazione e la messa in sicurezza delle tre principali arterie di collegamento comunali interconnesse con le realtà industriali di Cassino.
 
Descrizione: Attraverso diversi interventi via Fontana Livia, via Solfegna Cantoni e via Cerro Antico sono state completamente adeguate agli standard di sicurezza nazionali con interventi di realizzazione delle cunette laterali e installazione della pubblica illuminazione. In particolare gli interventi sono stati realizzati: in via Fontana Livia per l’intero tratto per una lunghezza complessiva di 833 metri; in via Solfegna Cantoni nel tratto compreso tra la progressiva 0,0 e la progressiva 1610 m; in via Cerro Antico nel tratto compreso tra la progressiva 100 e la progressiva 1060 fino al congiungimento con il tratto già adeguato.
 
Territorio interessato: Cassino
 
Costo dell’opera: € 1.695.633,06
Obiettivi: Il progetto per la costruzione della rotatoria di collegamento tra l’asse attrezzato A.S.I. con la Superstrada 630 e il casello autostradale di Cassino nasce dall’esigenza di snellire il forte traffico che nelle ore di punta crea notevoli problemi di circolazione con grandi intasamenti e rallentamenti.
 
Descrizione: Il progetto ha visto la realizzazione dei seguenti interventi: realizzazione di uno svincolo a raso con rotatoria tra la strada consortile e la Ss 630 in vicinanza del Casello Autostradale di Cassino. La rotatoria prevede un raggio ml 25,00 e uno svincolo con sezione stradale di 10,00 ml; costruzione di rilevato con relativi muri di strada consortile.
 
Territorio interessato: Cassino
 
Costo dell’opera: € 1.242.000
Obiettivi: Il Polo della Logistica nasce con l’intento di consentire il ricevimento del materiale proveniente dai fornitori, l’assemblaggio dei sottogruppi e la loro preparazione per l’invio allo stabilimento allo scopo di attuare una strategia di approvvigionamento orientata all’efficienza globale.  
 
Descrizione: Il polo della Logistica e della Flessibilità che sorge nel Comune di Piedimonte San Germano, in una posizione adiacente allo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles, si estende su una superficie complessiva di ben 8240 metri quadrati. Di questi 7740 metri quadrati sono stati destinati ad attività produttive, mentre 1809 metri quadrati sono destinati a servizi ed uffici. 
 
Territorio interessato: Piedimonte San Germano
 
Costo dell’opera: € 9.428.581