Obiettivi: Il progetto prevede la realizzazione di un bacino di equalizzazione/omogeneizzazione a servizio dell’impianto di depurazione ubicato nel Comune di Villa Santa Lucia.
 
Descrizione: Il trattamento di equalizzazione/omogeneizzazione consentirà di ottenere i seguenti obiettivi: livellamento delle punte di portata (equalizzazione) e livellamento delle punte di inquinamento (omogeneizzazione). 
 
Il nuovo bacino consentirà di raggiungere i seguenti obiettivi:
  • Ottenere sensibili risparmi nella gestione delle strutture e dei macchinari operando, in ciascuna fase depurativa a valle della vasca in progetto, secondo i livelli di portata media e non di punta;
  • Regolare più agevolmente tutti i processi;
  • Fronteggiare agevolmente gli shock loads (brusche variazioni di carico quantitativo e qualitativo) con conseguenti vantaggi per la funzionalità del processo biologico;
  • Dosare i reattivi chimici immessi nell’effluente nella giusta quantità con conseguenti risparmi nei costi di gestione della struttura;
  • Gestire agevolmente punte improvvise di carico anche fortemente concentrate.
 
Territorio interessato: Impianto di depurazione Villa Santa Lucia
 
Costo dell’opera: € 490.000
Obiettivi: Realizzazione di una strada di collegamento tra la Provinciale m° 45 e l’arteria comunale Fabbricata.
 
Descrizione: L’intervento in progetto, finalizzato a collegare la strada provinciale numero 45 e la strada comunale Fabbricata, prevede la realizzazione di una strada di larghezza pari a 7 metri. Il primo tratto a sud dell’arteria, per una lunghezza di circa 280 metri sarà dotato di un marciapiede di larghezza 1,5 metri. La stratigrafia stradale prevede una fondazione di spessore pari a 20 cm, uno strato di base di altezza pari a cm 15, uno strato di collegamento di altezza pari a cm 8 e uno strato di usura di spessore pari a 4 cm. La raccolta delle acque meteoriche della sede stradale avverrà attraverso i due fossi di guardia previsti ai lati della carreggiata ad eccezione del tratto provvisto di marciapiede per il quale è presente su un lato una tubazione di raccolta in Pead di diametro pari a 630 mm. E’ prevista la realizzazione di una condotta fognaria a gravità lungo l’intero tracciato della strada da realizzare per il convogliamento dei reflui di origine civile ed industriale. Tale condotta sarà realizzata con tubazione corrugata in PEad di diametro pari a 315 mm. Lungo il tracciato è prevista la realizzazione di pozzetti di ispezione e/o salto di dimensioni interne pari a 1,2x1,2 m posti ad una distanza di circa 25 metri. Il recapito avviene nel collettore fognario esistente sulla S.P. n. 45. Il progetto prevede inoltre la realizzazione di un impianto di illuminazione pubblica lungo la strada realizzato con pali posti ad una distanza di circa 25 metri.
 
Territorio interessato: Pontecorvo
 
Costo dell’opera: € 619.580,36
Obiettivi: Il progetto è finalizzato ad assicurare un buon livello di fluidità del movimento veicolare, con velocità più regolari e mediamente meno basse.
Descrizione: L’opera prevede la realizzazione dei seguenti interventi: risagomatura plano-altimetrica delle rampe stradali attualmente esistenti per adattarle alla posizione della rotatoria; corona rotatoria; impianto fognario di raccolta delle acque meteoriche superficiali; impianto di illuminazione stradale nuovo sistema viario; opere di contenimento del terreno della sponda destra del vicino rio Sant’Antonio e sistemazione della sponda; opere varie di sistemazione a verde e ripristino ambientale.
 
Territori interessati: San Giorgio a Liri.
 
Costo dell’opera: € 500.000
Obiettivi: L’intervento prevede l’adeguamento della strada comunale “Colle Scorza” per un tratto di lunghezza di circa 550 metri nel territorio del comune di Piedimonte San Germano. L’opera è finalizzata al miglioramento dell’offerta di servizi per le attività industriali esistenti e in corso di insediamento e per favorire nuovi insediamenti produttivi nella zona a ridosso dello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles.
 
Descrizione: Il progetto prevede l’adeguamento della strada comunale agli standard fissati per le strade A.S.I. Per il raggiungimento di tale obiettivo si procederà alla realizzazione dei seguenti interventi: allargamento della carreggiata esistente; realizzazione di un marciapiede sul lato ovest di larghezza pari a 1,5 metri;  realizzazione muro di contenimento lato ovest; realizzazione muro di contenimento e recinzione su parte del perimetro della vasca di laminazione; rifacimento dell’intersezione tra via Colle Scorza e la S.P. n. 276; riprofilatura delle banchine esistenti; realizzazione della rete idrica a servizio degli insediamenti prospicenti; realizzazione della rete fognaria a servizio degli insediamenti prospicenti; realizzazione della rete gas a servizio degli insediamenti prospicenti; realizzazione di un tombino scatolare; realizzazione di 2 attraversamenti della S.P. n. 275 mediante spingi tubo; realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione su via Colle Scorza; realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione sulla S.P. 276; rifacimento tappeto di usura sulla S.P. 276 fino all’incrocio “Volla” e su via Colle Scorza fino al cavalcavia autostradale.
 
Territorio interessato: Agglomerato industriale di Piedimonte San Germano.
 
Costo dell’opera: € 909.719,80
Obiettivi: Il progetto mira ad ampliare la carreggiata stradale esistente, adeguandola a quella prevista dalle norme del P.P.E. vigente, dotandola anche di marciapiedi laterali, pubblica illuminazione, rete fognaria, idrica e di quella per il raccolto delle acque piovane.
 
Descrizione: Il progetto prevede il completamento di due tronchi stradali. Il ‘tronco 1’ prevede la realizzazione dei seguenti interventi: realizzazione del collettore fognario delle acque nere; realizzazione di due collettori posti lateralmente alla strada e per tutta la sua lunghezza, ad una profondità media di 1.00 metri; realizzazione di un impianto di acqua potabile posto al centro della sede stradale ed a una profondità media di 1.00 mt.; realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione. Il ‘tronco 2’ prevede i seguenti interventi: risagomatura della sagoma stradale esistente; realizzazione di marciapiedi su entrambi i lati; realizzazione della rete raccolta acque piovane; realizzazione di un impianto di pubblica illuminazione.
 
Territorio interessato: Area industriale di San Giorgio a Liri
 
Costo dell’opera: € 600.000
Obiettivi: Il progetto prevede un adeguamento dell’impianto di depurazione già esistente in località Pantani ad Aquino e la realizzazione di una nuova fognatura a servizio della cartiera di Cerrone.
 
Descrizione: L’impianto avrà la capacità asservitiva per circa 22.000 abitanti equivalenti, in cui sono inclusi anche i reflui di natura industriale. Per i liquami industriali è previsto un pretrattamento chimico a base di cloruro ferrico prima di essere mescolato con i liquami civili ed essere ambedue trattati mediante una depurazione a fanghi attivi. Il trattamento terziario è stato definito in modo da poter eventualmente consentire, in base ai limiti del D.M. 185/2003, il riutilizzo in agricoltura. Per le acque di pioggia raccolte dall’attuale fognatura si prevede un trattamento di sedimentazione, una microfiltrazione ed una disinfezione mediante UV. Vista la disponibilità di un’area limitrofa alle vasche, con lo scopo di ottimizzare lo spazio a disposizione e di ridurre i costi di gestione, si prevede un impianto fotovoltaico con una capacità produttiva a picco di 236,5 Kwp.
 
Territori interessati: Agglomerato industriale di Cassino, Piedimonte San Germano, Villa Santa Lucia e Aquino.
 
Costo dell’opera: € 8.393.496,96

Obiettivi: L’intervento riguarda l’adeguamento dell’intersezione a raso esistente con schema a rotatoria, riducendo pertanto in modo sensibile la pericolosità dell’arteria e garantendo al contempo una adeguata accessibilità all’agglomerato industriale di Villa Santa Lucia – Cassino.
 
Descrizione: Il progetto prevede i seguenti interventi: messa in sicurezza della viabilità mediante eliminazione delle intersezioni a raso e realizzazione di due rotatorie ubicate rispettivamente alla progressiva 2+000 e 2+840; regolazione e modifica della viabilità delle complanari; realizzazione impianto di smaltimento delle acque meteoriche; realizzazione impianto di pubblica illuminazione; sistemazione definitiva delle aree; realizzazione della segnaletica orizzontale e verticale.
 
Territorio interessato: Villa Santa Lucia
 
Costo dell’opera: € 910.747,52